Ipertermia
Definizione
L'Ipertermia è una forma di terapia fisica che impiega a scopo terapeutico l’Energia Radiante.
Classificazione
L’Ipertermia è una delle applicazioni più recenti delle onde radio, si distingue per qualità e precisione e mira a indurre un preciso e costante aumento di temperatura in una regione corporea ben definita. E’ in grado di portare i tessuti biologici fino ad una temperatura di 43-45°C controllandone nel tempo profondità ed intensità. Determina produzione di:
Effetti Terapeutici
Il calore (controllato) agisce sui tessuti producendo:
Indicazioni Terapeutiche
Patologie dell'apparato locomotore di natura: L’applicazione della Ipertermia può essere isolata o associata ad altre forme di terapia fisica, manuale o motoria.
Per saperne di più:
www.easytechitalia.com