Ultrasuoni
Definizione
L’Ultrasuonoterapia è una forma di terapia fisica che impiega a scopo terapeutico l’Energia Vibratoria.
Applicazione
Alcuni cristalli minerali (quarzo o ceramica) sottoposti all'azione di un campo elettrico di corrente alternata si dilatano e si comprimono emettendo vibrazioni meccaniche. Tale fenomeno, che prende il nome di Effetto Piezoelettrico, determina la produzione degli Ultrasuoni ossia vibrazioni acustiche a frequenza così elevata (superiore a 16.000 Hz) da non essere percepibili all’orecchio umano. Gli apparecchi impiegati tradizionalmente in Fisioterapia erogano ultrasuoni con frequenza variabile tra 1 MHz e 3 MHz e potenza tra 3 e 5 Watt/cm2 e sono costituiti da:
Effetti Terapeutici
Indicazioni Terapeutiche
L’applicazione della UltrasuonoTerapia può essere isolata o associata ad altre forme di terapia fisica, manuale o motoria.